Commercio online: perchè non funziona per i commercianti?

commercio online e strategia digitale

Commercio online: perchè non funziona per i commercianti?

Il quadro è impietoso: basta un solo numero, 1% del fatturato, per capire che il commercio online e la web economy non riescono ad integrarsi. I dati dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Retail della School of Management del Politecnico di Milano fotografano il sostanziale blocco nella digitalizzazione del settore retail. Perchè? Ci sono due limiti che bloccano il commercio dall’entrare online: vediamo quali.

Il primo limite è legato alla struttura del nostro mercato. “In un contesto di domanda complessivamente stagnante, il futuro dei retailer italiani è legato alla capacità di individuare target e strategie, muovendosi sul piano dell’efficienza e su quello della bontà del servizio ai clienti finali. Sono sostanzialmente gli stessi problemi che stanno affrontando i retailer tradizionali di tutte le economie avanzate, con la differenza – rispetto non solo agli Stati Uniti ma anche a molti Paesi europei – che la nostra distribuzione è estremamente frazionata e che le nostre imprese maggiori sono piccole – spiega Alessandro Perego, Direttore Scientifico degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano.

Il secondo limite è dato da una carenza costante, quella di una strategia digitale che non c’è. Per integrare sito web, seo, email marketing, social media e tutte le possibili forme di comunicazione c’è solo una condizione necessaria (a parte il budget): definire una strategia calcolata su misura dell’attività commerciale. Altrimenti, ecco cosa succede:

  • c’è un sito ma non è provvisto di e-commerce
  • c’è un sito e un e-commerce, ma non sono aggiornati nei contenuti e nel listino prodotti
  • ci sono social media, tanti, forse troppi, ma non sono aggiornati, né hanno un calendario editoriale funzionale alla vendita
  • ci sono social media ma non c’è un sito di riferimento
  • ci sono campagne di advertising, anche efficaci, ma non c’è una landing page

 

Perché fallisce il commercio online? La risposta è banale: senza una strategia digitale si brancola nel buio, si bruciano budget e cresce l’insoddisfazione per il web, ingiustamente accusato. Invece, per definire una base di strategia digitale (intanto, leggi qui perchè per fare web marketing sono fondamentali gli obiettivi chiari e precisi), occorre:

  • definire gli obiettivi del web/dei social in linea con gli obiettivi reali del commerciante
  • definire gli strumenti necessari a raggiungere quegli obiettivi
  • individuare le risorse che il commerciante è disposto ad investire: non solo denaro, ma tempo e personale adeguatamente formato su questi temi
  • definire le attività, le azioni, i casi che vanno realizzati
  • misurare quello che si fa, per capire se funziona, cioè se porta i risultati sperati, e capire dove migliorare

 

Vuoi approfondire il discorso del commercio online con un’analisi della situazione della tua azienda? Vuoi estendere la tua aziende anche sul web? Siamo a tua disposizione: scrivi a info@dpsonline.it oppure compila il form qui sotto con le informazioni sulla tua situazione, noi le analizziamo e sarai contattato. Grazie per la tua attenzione.


SCRIVICI