Pokèmon GO: cos’è e come funziona l’app di Nintendo

pokemon-go-come-funziona

Pokèmon GO: cos’è e come funziona l’app di Nintendo

L’App per smartphone della Nintendo è un successo planetario e spopola in tutto il mondo: cos’è, come funziona e perchè ha tutto questo successo? Pokemon GO è un gioco di “realtà aumentata” di Nintendo che si gioca fuori nel mondo reale e il cui scopo è catturare tutte le piccole creature.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

POKEMON GO: COS’E’?

Pokemon GO permette al giocatore di esplorare luoghi reali: l’applicazione mostrerà una mappa dei luoghi che ci circondano, avvisando l’utente nel momento in cui compare un nuovo Pokemon nelle vicinanze.

Per la prima volta quindi gli appassionati del cartone giapponese potranno esplorare il mondo reale alla ricerca di Pokemon. Più in dettaglio, gli utenti potranno catturare circa 100 specie diverse di Pokemon, ma questo numero potrebbe aumentare nei successivi aggiornamenti.

I Pokemon potrebbero comparire in qualsiasi momento e il vostro smartphone vi avviserà non appena ce ne sarà uno nelle vicinanze. A questo punto non dovrete far altro che prendere la mira con il touch screen del dispositivo e lanciare una Poké Ball per catturarlo. Fate attenzione però, perché il Pokemon potrebbe riuscire a scappare.

Però, non incontrerete solamente dei Pokemon. Ad esempio, vi saranno molto utili i Pokéstop dove potrete trovare Poké Ball e altri strumenti utili ai fini del gioco.

Nintendo ha ideato anche un accessorio con cui integrare l’esperienza di gioco di Pokemon Go; quest’accessorio, chiamato Pokemon GO Plus, è una specie di bracciale collegato via Bluetooth con il nostro smartphone. Durante l’esperienza di gioco, il Pokemon GO Plus vi avviserà con segnali luminosi e sonori nel caso in cui ci fosse un Pokemon virtuale; in questo modo potrete aprire l’applicazione e decidere se catturarlo o no.

POKEMON GO: COME CATTURARE I POKEMON?

Non tutti i Pokemon potranno essere catturati facilmente. Infatti, più salirete di livello come allenatore e più possibilità avrete di catturare dei Pokémon forti così da completare il Pokédex.

Gli utenti avranno a disposizione anche degli strumenti che faciliteranno la cattura. Ad esempio, utilizzando le Mega Ball (che probabilmente saranno acquistabili) avrete più chance di catturare un Pokémon raro.

Inoltre, in alcuni Pokéstop potrete trovare delle uova di Pokemon che si schiuderanno solamente dopo che avrete camminato per una certa distanza. Insomma, Pokemon GO è utile anche per fare attività fisica.

POKEMON GO: MOLTO ALTRO

Come annunciato da Junichi Masuda, sviluppatore dei giochi Pokemon, le potenzialità del nuovo Pokemon GO sono infinite:

    • ci sarà una differenziazione territoriale dei Pokemon. I Pokemon di tipo “Acqua” popoleranno maggiormente le zone balneari, mentre per trovare un Pokemon “Erba” dovremo dirigerci verso il bosco più vicino;
    • ci sarà una forte componente social. Infatti, sarà possibile scambiare i Pokemon catturati con i propri amici, e potremo organizzare dei veri e proprio “gruppi di cattura”;
    • potrete personalizzare l’aspetto del vostro Avatar cambiando l’abbigliamento e gli accessori. L’immagine del vostro Avatar è molto importante ai fini social, in quanto verrà visualizzata da tutti gli altri giocatori che visiteranno una Palestra di cui fai parte;
    • dopo aver catturato un Pokemon bisognerà allenarlo, così da migliorare le sue caratteristiche facendolo evolvere. Anche se catturerete due Pokemon della stessa specie aumenteranno le possibilità che uno di questi si evolva;
    • sarà possibile combattere direttamente con i Pokemon dei nostri amici, con l’opportunità di organizzare dei veri e propri tornei.

POKEMON GO: L’IMPORTANZA DELLE PALESTRE

Durante il gioco vi verrà chiesto di entrare a far parte di una delle tre squadre disponibili.

Dopo che sarete iscritti a una squadra potrete depositare i Pokemon nellepalestre. Queste, così come i Pokéstop, si trovano nei luoghi del mondo reale. Nel caso in cui una palestra fosse occupata già da un’altra squadra potrete sfidarla così da provare a conquistarla.

La modalità di combattimento è semplice e divertente:

      • avrete a disposizione due mosse per combattere contro i Pokemon avversari in posizione di difesa;
      • schivare gli attacchi facendo scivolare il dito a destra o a sinistra del display;
      • quando i vostri Pokemon avranno la meglio sugli avversari il prestigio della palestra scenderà a zero e di conseguenza ne potrete assumere il controllo.

Questo è solo l’inizio: l’app deve ancora (questo post è stato pubblicato il 12 luglio) essere disponibile per il download. Un successo ancora prima di essere provato: è il segnale di una moda irrazionale e dunque passeggera oppure è l’inizio di un cambio di tendenza?


SCRIVICI

Ho preso visione della Privacy Policy e presto il consenso al trattamento dei dati.



felis libero. dolor. leo consectetur eleifend et, Lorem Praesent