Cosa cercano i fan di un’azienda sui social? I dati di una ricerca

I fan sui social vogliono contenuti promozionali - dpsonline

Cosa cercano i fan di un’azienda sui social? I dati di una ricerca

QUALI CONTENUTI SERVONO AD UNA PMI SUI SOCIAL?

Sei un’azienda. Hai i tuoi contenuti promozionali e vuoi andare sui social, anche con un piccolo budget. Domanda fondamentale: cosa comunichiamo? D’istinto è logico puntare sui contenuti più commerciali: il catalogo prodotti, eventuali promozioni, il calendario degli eventi, la raccolta punti per tenersi stretti i clienti … Niente di nuovo, per chi vive e respira il clima di un’azienda o un’attività commerciale.

Tuttavia, seguendo le più recenti tendenze in fatto di marketing digitale, sembrava vero il contrario: basta con la pubblicità! I fan sui social vogliono leggere storie coinvolgenti, vedere video avvincenti, realizzati da grandi registi e capaci di emozionare come al cinema. Roba da copywriting. E’ il cosiddetto storytelling, cioè raccontare storie partendo da un’azienda o prodotto. La sua storia, il suo fondatore, le sfide per arrivare fino ad oggi, l’impegno e i valori alla base dell’azienda, i messaggi positivi, la sostenibilità, il coinvolgimento dei dipendenti …

Invece no. O meglio, non è proprio così, cioè bianco o nero. L’Università di Bologna e l’agenzia di comunicazione Publicis hanno effettuato una approfondita ricerca sul tipo di contenuti, sui social media, che più sono in grado di essere condivisi dagli utenti.

FACCIAMO CHIAREZZA SUI TIPI DI CONTENUTO

Prima però una precisazione per capire meglio. Quando scrivi un contenuto (non solo sui social), può essere di 3 tipi:

  • Owned media: tutto quanto pubblichi tu
  • Paid media: la pubblicità a pagamento (tipo Facebook Ads)
  • Earned media: i tuoi contenuti che gli utenti condividono dai tuoi canali oppure producono loro stessi per te

Allora, il punto è questo: il contenuto più valido per un’azienda sono gli Earned media, perchè è la pubblicità della qualità migliore: gratis, fatta volontariamente dagli utenti e da loro condivisa per moltiplicarne la visibilità e la diffusione. Sono contenuti di grande valore perché non c’è niente di meglio di una recensione positiva oppure di un giudizio entusiasta o un selfie del cliente col tuo prodotto. Perché? Perché è spontaneo, sincero, gratificante. E’ una delle basi del social media marketing.

SORPRESA: I FAN AMANO LE PROMOZIONI

Tornando alla ricerca di prima, i risultati hanno messo in luce che gli utenti sui social media apprezzano realmente i contenuti promozionali quando navigano sulle pagine delle marche. Le parole chiave sono “coerenza” e “promozione”: i fan tendono a condividere i contenuti di una pagina aziendale tanto più questi contenuti sono coerenti con l’azienda e includono promozioni.

E’ l’effetto di una continua differenziazione del “mondo” social: sempre più utenti, sempre più contenuti, sempre più canali (conosci Instagram?), sempre più scelta. Quando vuoi un contenuto commerciale, lo cerchi presso un’azienda. Quando cerchi un contenuto divertente, non lo cerchi presso un’azienda.

QUINDI COSA DEVE FARE UN’AZIENDA PER VENDERE CON I SOCIAL?

Quindi che si fa? Partiamo dai fondamentali: sei un’azienda, quindi comunica come un’azienda. I grandi brand che creano campagna sui social davvero fantasiose se lo possono permettere perché hanno strategie commerciali davvero pesanti alle spalle. Ma una piccola o media azienda che vuole investire e guadagnare con i social non può far finta di essere un brand mondiale conosciutissimo, apprezzato e con una penetrazione commerciale “fisica” altissima. Deve ragionare in modo strategico e commisurato ai suoi obiettivi: fare guadagno con i social, quindi trattando i fan come fossero potenziali clienti e lavorare con i fan già clienti per trasformarli in “ambassador”, testimonial, apostoli che fanno conoscere l’azienda e i prodotti. Come? Con semplici, interessanti, utili contenuti promozionali. E’ questo un modo per contenere e massimizzare il budget mentre si ottimizza il suo rendimento, gradualmente.

I social sono davvero un mercato forte per le aziende: gli utenti sono più distratti sui social, sono generalmente mossi da stati d’animo “rilassati” e amichevoli. Sono perfetti per scoprire marche, prodotti e contenuti promozionali. Senza bisogno di fare i preziosi. Basta presentarsi così come sei: un’azienda che lavora e vende, con tanta attenzione per i clienti, online e offline.

Come possiamo aiutarti a muovere i primi passi sui social media oppure a migliorare la tua attività? Scrivici su info@dpsonline.it oppure compila la form qui sotto e ti risponderemo: siamo pronti!


SCRIVICI